BIM - Brokers

La Società

La Filosofia

[L'Attività di Brokeraggio]

Gestione del Sistema Assicurativo

Danni alle Persone

Responsabilità Civile

Prodotti Assicurativi Specifici

Link

Dove Siamo


La figura del Broker si è sviluppata in Italia a partire dalla fine degli anni Settanta sul modello della consolidata esperienza dei paesi anglosassoni. Il primo riconoscimento ufficiale è avvenuto con l’istituzione dell’Albo Professionale di categoria con la Legge n° 792 del 20/11/1984.

Il Broker, come ben definito dall’art. 1 della citata legge, è la persona fisica o la società che esercita professionalmente l’attività finalizzata a mettere in diretta relazione soggetti che intendano provvedere con la sua collaborazione alla copertura assicurativa dei propri rischi, con imprese d’assicurazione o riassicurazione (alle quali non deve essere vincolato da impegni di sorta), assistendoli nella determinazione del contenuto dei contratti e collaborando eventualmente alla loro gestione ed esecuzione.
Proprio questa sua indipendenza gli consente di poter proporre il meglio di quanto offerto dal mercato assicurativo, nazionale ed estero, sia in termini di condizioni che di costo, nell’interesse del proprio cliente.
Va inoltre tenuto in debita considerazione che il potere contrattuale del Broker è normalmente maggiore di quello di singole Agenzie, che sono vincolate dalle strategie commerciali delle Compagnie per le quali operano.


Il Mandato di Brokeraggio rilasciato dal cliente al Broker è la base del rapporto. Legittima il Broker a curare gli interessi del cliente presso le Compagnie di Assicurazione.

Il Know How in tutti i settori assicurativi deve essere elevato per competere con la concorrenza. La conoscenza del mercato nazionale ed estero è fondamentale per potersi rivolgere a Compagnie leader nei singoli rami, consentendo di ottenere per il Cliente le migliori condizioni

Il Servizio di Brokeraggio è conseguentemente una attività altamente professionale di intermediazione e di gestione globale delle coperture assicurative messa a disposizione della clientela.
Prevede l’ottimizzazione dei costi, lo studio delle problematiche assicurative in genere e quello di nuovi prodotti assicurativi specifici, la gestione dei sinistri, sollevando il cliente da ogni incombenza relativa alla gestione delle problematiche assicurative.

La remunerazione del Broker è completamente a carico delle Compagnie, le quali riconoscono commissioni concordate sui singoli affari conclusi, senza oneri aggiuntivi a carico del cliente.
Ciò salvo il caso di richiesta di specifiche consulenze, non finalizzate alla successiva sottoscrizione di contratti assicurativi. In tal caso il Broker può richiedere il pagamento di una parcella, come da preventivi accordi, per il lavoro svolto.

I Clienti ai quali è destinato il Servizio di brokeraggio sono non solo le aziende industriali, commerciali, di servizi ed Enti pubblici che necessitano di verificare la propria posizione assicurativa in relazione alle proprie problematiche aziendali, ma anche i titolari delle stesse o genericamente persone fisiche. In ogni caso si procederà a formulare valide proposte di coperture assicurative nei vari rami, secondo segnalate ed accertate esigenze.